Foto del pallone di STSp-1 durante la discesa

Durante la discesa con il paracadute nel volo STSp-1 la fotocamera di bordo ha ripreso alcune immagini insolite e suggestive.  Mostrano i resti del pallone ormai sgonfio che, dopo il previsto scoppio ad alta quota, e nonostante il corretto funzionamento del sistema di separazione, è rimasto impigliato ai tiranti che collegavano il paracadute al payload. Sembra quasi una creatura aliena, una sorta di medusa dell’alta atmosfera.

Ringraziamo il pallone per averci portati così in alto, e per non avere impedito al paracadute di aprirsi nonostante l’imprevisto.

Ecco le immagini, ottenute ruotando e/o regolando i livelli di colore delle corrispondenti foto originali.

I resti del pallone durante la discesa

I resti del pallone durante la discesa

I resti del pallone durante la discesa. In alto il lago Trasimeno.

I resti del pallone durante la discesa

I resti del pallone durante la discesa

I resti del pallone durante la discesa

Paolo Amoroso

Divulgatore dell'astronomia e dello spazio appassionato di scienza e tecnologia

Potrebbero interessarti anche...

3 risposte

  1. Marco ha detto:

    Salve a tutti

    vorrei fare alcune domande se è possibile sul paracadute.
    L’apertura è stata azionata da un dispositivo elettronico?
    Se si è gestito dalla pcb che gestisce anche telecamera/strumenti?
    Il paracadute che avete usato l’avete acquistato su randomsolutions?

    Grazie in anticipo per un vs. eventuale interesse.

    Saluti

    Marco

  2. marcozambi ha detto:

    Il paracadute è montato tra pallone e carico utile. In questo modo allo scoppio del pallone (o al taglio del cavo che lo trattiene, innescato dalla scheda di controllo in determinati casi), il paracadute semplicemente si apre per “caduta”, grazie all’attrito dell’aria, senza dispositivi meccanici o elettronici.
    Il paracadute era in possesso di uno dei membri del team, ed è del tutto analogo a quelli acquistabili su randomsolutions.

  1. 29 Giugno 2011

    […] probabilmente l’immagine più spettacolare del volo e mostra i resti del pallone in caduta dopo lo scoppio, con il Tirreno e l’isola d’Elba visibili in lontananza. […]