Arrivato il NOTAM per StratoSpera3

E’ arrivato il NOTAM che ci consentirà di lanciare StratoSpera il prossimo 10 settembre, dandoci luce verde per tutta la mattinata.

Il NOTAM è un documento fondamentale per la sicurezza degli aeromobili che potrebbero transitare sopra la zona di rilascio di StratoSpera: i piloti saranno informati fin dalla loro partenza che da terra potrebbe giungere un oggetto ad incrociare le loro rotte, e che ovviamente va evitato.

Riteniamo fondamentale esercitare la nostra passione tenendo in primo piano la sicurezza. Fin dal primo lancio comunichiamo agli aeroporti toscani le nostre intenzioni, compilando la modulistica per il NOTAM con largo anticipo sulla data di lancio (almeno 45 giorni prima).

La tempistica dei NOTAM ovviamente incide sulla buona riuscita di una missione: la richiesta va fatta ed è valida per una data precisa; fattori di disturbo come cattivo tempo o ritardi sulla preparazione possono causare la chiusura della finestra di lancio, e vanno quindi tenute in considerazione quando si programma una missione. Se il NOTAM dovesse scadere senza che si sia potuto effettuare il rilascio del pallone, andrà inoltrata una nuova richiesta, ovviamente con almeno 45 giorni di anticipo sulla nuova data di lancio.

Nelle ultime settimane abbiamo visto nascere in Italia altri team di “lanciatori” che si stanno dando da fare con i loro palloni stratosferici. Facciamo loro il nostro “in bocca al lupo”, ma da “veterani” ci permettiamo di sottolineare l’importanza di compilare sempre il NOTAM, e di seguire la relativa normativa.

Siamo convinti che anche un solo, malaugurato incidente che avvenisse ad un team con le “carte” non a posto causerebbe la cassazione di ogni futura richiesta di NOTAM per lanci amatoriali, per tutti. Mi raccomando quindi, stiamo tutti attenti. Da parte nostra siamo disponibili a dare una mano a chi volesse imparare a compilare le richieste NOTAM in modo corretto e completo.

Potrebbero interessarti anche...

13 risposte

  1. RikyUnreal ha detto:

    Diamo il via al countdown ufficiale! 😀

  2. Jacopo ha detto:

    Salve! In bocca al lupo per il lancio….faccio parte di uno di quei team che cercheranno di imitarvi in queste imprese. Dove posso trovare tutti i moduli da compilare? Quali sono? C’è un costo?

  3. marcozambi ha detto:

    Ciao Jacopo,
    innanzitutto in bocca al lupo! Per il NOTAM, la domanda non ha costi; appena possibile ti invieremo via mail il modello compilato da noi per questo lancio. Qualche giorno di pazienza 🙂

  4. Jacopo ha detto:

    Ottimo! Grazie mille per la disponibilità 🙂

  5. Valerio Pecoraro ha detto:

    Ho inviato una richiesta di Notam all’ENAV di Bologna lo scorso aprile… sto ancora aspettando la risposta!

  6. marcozambi ha detto:

    Ciao,
    il primo consiglio che mi permetto di darti è di fare un colpo di telefono all’ufficio ENAV di Bologna, per avere informazioni riguardo al perchè non hai ricevuto una risposta.
    Dei dettagli del rilascio di un NOTAM abbiamo anche parlato approfonditamente qui:
    http://www.stratospera.com/archives/45
    http://www.stratospera.com/archives/105

  7. Gaucho ha detto:

    Molto interessante. Esiste un forum sui team di lanciatori di palloni in italia? Esiste un punto ove condividere informazioni? L’ideale sarebbe un forum in phpBB. se serve un contributo sono disponibile.

  8. We ha detto:

    Salve, stiamo cercando di ricreare questa impresa, volevo sapere se è ASSOLUTAMENTE obbligatorio il permesso, non c’è nessun caso per cui non ci sia bisogno? Insomma siamo ragazzi, ed il nostro payload pesa una cosa circa 200-250 grammi… non credo sia pericoloso neanche per un’anatra che vola.. insomma dobbiamo per forza “sbatterci” per tutto ciò?

  9. amoroso ha detto:

    We: sì, il NOTAM è assolutamente necessario anche per piccoli carichi. Non bisogna prendere queste cose con leggerezza. Se qualcuno agisce con leggerezza e accade un incidente di rilievo, tutti i gruppi amatoriali che svolgono queste attività ne subiranno le conseguenze negative in termini di restrizioni e controlli severi.

    Ulteriori dettagli su questi temi sono nella sezione di questo sito.

  10. Alberto Alessi ha detto:

    Salve! Sarebbe possibile ricevere una copia dei documenti che avete compilato per ottenere il NOTAM? Vorrei essere sicuro di compilarli nel migliore dei modi e non lasciare nulla al caso.
    Grazie mille e ottimo lavoro!!!

  11. Ippolito Simone ha detto:

    Salve a tutti ,

    Vorremmo avere qualche dritta in piu’ sul lancio del nostro primo “pallone sonda” , abbiamo già scaricato il modulo da compilare per la richiesta del NOTAM ma non sappiamo dove trovare il numero telefonico per contattare l’ENAV di Milano .

    Domanda : dove bisogna poi spedire il modulo compilato ?
    tramite mail o fax?
    e i tempi di risposta ?

    Grazie mille per queste informazioni , nell’attesa di una risposta auguro a tutti una buona giornata !

    Simone

  12. marcozambi ha detto:

    Gentile sig. Ippolito,
    grazie per averci contattato. Non siamo in possesso dei recapiti telefonici di ENAV Milano, e credo peraltro che il NOTAM vada presentato non ad ENAV ma a ENAC, ed in particolare, alla sede ENAC competente per la sua zona.
    La procedura e’ molto ben spiegata in questa pagina sul sito ufficiale ENAC (visitata il 1 ottobre 2013) http://www.enac.gov.it/la_regolazione_per_la_sicurezza/spazio_aereo/restrizione_temporanea_alla_navigazione_aerea/index.html
    La stessa pagina contiene anche il link alla modulistica da compilare.
    Non conosco la posizione da cui vuole lanciare, ma le faccio notare che ENAC Milano e’ competente per la zona territoriale limitrofa e non per tutta l’Italia.

  13. Ippolito Simone ha detto:

    Buona sera Marco ,
    Grazie mille per la risposta alle domande abbiamo difatti presentato la domanda a ENAC di torino che dopo aver visionato il modulo ATM-05 del NOTIZIARIO SPECIALE ha inviato a ENAV di Milano , noi vorremmo lanciare da Biella precisamente Cavaglià .

    Per i tempi di risposta voi come siete messi visto che ne avete fatto piu’ di uno ?

    Grazie ancora e buona serata !!!

    Simone Ippolito