Primo lancio sperimentale di StratoSpera: 4 settembre 2010

Si parte per la stratosfera! Poco più di un mese fa abbiamo fissato la data del primo lancio sperimentale di StratoSpera, per il quale avevamo chiesto gli opportuni permessi. Lanceremo il pallone il 4 settembre 2010 dalla Toscana nella zona del Chianti, ribattezzata KSC ((Kianti Stratosphere Center).

Rimangono due incognite. La prima riguarda le condizioni meteo, che devono essere favorevoli per non fare allontanare troppo il punto di atterraggio del payload in luoghi inaccessibili, per esempio in mare. La seconda incognita è che, avendo potuto ordinare il pallone all’estero solo recentemente per la mancata disponibilità dal fornitore, ne stiamo ancora attendendo l’arrivo.

Segui questo blog per gli ultimi aggiornamenti. Il conto alla rovescia è iniziato.

Aggiornamenti

04/09/2010 – Volo StratoSpera STSp-1: missione compiuta!

31/08/2010 – Questa missione è stata ribattezzata STSp-1 in base alla denominazione dei lanci StratoSpera.

– Paolo

Paolo Amoroso

Divulgatore dell'astronomia e dello spazio appassionato di scienza e tecnologia

Potrebbero interessarti anche...

13 risposte

  1. RikyUnreal ha detto:

    Io vi ammazzerei!!
    Mi ero tenuto praticamente tutto agosto libero in previsione di assistere al lancio.

    Il 4 settembre sarò in viaggio verso la Puglia dove passerò una settimana di ferie e non posso assolutamente rischedulare la cosa.

    Firmato,
    un triste Riccardo.

  2. LEM ha detto:

    “Lanceremo il pallone il 4 settembre 2010 dalla Toscana nella zona del Chianti, ribattezzata KSC ((Kianti Stratosphere Center).”

    Troppo Forti!
    Come possiamo sapere l’indirizzo esatto del complesso di lancio? 😉

  3. amoroso ha detto:

    Preferiamo non comunicare il luogo esatto del lancio perché il NOTAM che abbiamo ottenuto non vale per eventi pubblici, per i quali servirebbe un’autorizzazione specifica con maggiori restrizioni.

  4. phoenix 1994 ha detto:

    amoroso :Preferiamo non comunicare il luogo esatto del lancio perché il NOTAM che abbiamo ottenuto non vale per eventi pubblici, per i quali servirebbe un’autorizzazione specifica con maggiori restrizioni.

    E come facciamo a raggiungere il complesso di lancio senza un punto preciso come destinazione???

  5. Paolo Amoroso ha detto:

    @phoenix 1994
    Se si raggiunge (in massa) il luogo di lancio l’evento diventerebbe pubblico e non più privato, e servirebbe un’autorizzazione diversa che non abbiamo.

  6. phoenix 1994 ha detto:

    Quindi se ho capito bene non si può assistere al lancio da lì. Ho capito bene?

  7. piro ha detto:

    In bocca al lupo ragazzi!

  8. amoroso ha detto:

    @phoenix 1994
    Temo di sì, ma cercheremo di fornire molti aggiornamenti e foto. Seguici qui, su Facebook e Twitter.

  1. 30 Agosto 2010

    […] Ecco la strumentazione e le attrezzature che voleranno nel payload del primo lancio sperimentale di StratoSpera: […]

  2. 2 Settembre 2010

    […] un paio di immagini di recenti simulazioni di Francesco Bonomi della missione STSp-1 di StratoSpera, il cui lancio avverrà dalla zona del Chianti in […]

  3. 3 Settembre 2010

    […] 4 settembre 2010, verso le 10:00 circa ora italiana (08:00 UTC), tenteremo il primo lancio sperimentale STSp-1 di StratoSpera. Per fornire online le ultime informazioni, immagini e video useremo i principali social network, […]

  4. 4 Settembre 2010

    […] primo lancio sperimentale di StratoSpera, STSp-1, si è concluso con successo! Abbiamo lanciato il pallone verso le 11:20 (09:20 UTC) del 4 […]

  5. 9 Settembre 2010

    […] numero progressivo di missione. STSp, che non ci fa venire in mente altro, sta per STratoSpera. Il primo lancio sperimentale, previsto per il 4 settembre 2010, si chiamerà dunque: […]